SHIKOKU KEN

Download
FCI Standard N° 319 / 16.06.1999
Standard FCI Shikoku Ken in Italiano
319.pdf
Documento Adobe Acrobat 63.2 KB

ORIGINE E STORIA

Il nome originario risale a “Tosa Ken” perchè originario della regione montagnosa della prefettura di Kochi, sull´isola di Shikoku. Successivamente venne rinominato in “Shikoku ken” per non confonderlo con il cane “Tosa Inu” originario dello stesso distretto della prefettura di Kochi.

Può capitare che venga anche chiamato Kochi ken.

Dopo la prima guerra mondiale il popolo Giapponese affrontò gravi difficoltà economiche, tant’è che il possesso di cani decrebbe, diventando un lusso per pochi benestanti.

 

Successivamente, nella storica data del 1928, si costituì il Nihon Ken Hozonkai comunemente conosciuto come NIPPO, ovvero un’organizzazione dedicata alla conservazione dei sei cani di tipo Spitz Nativi in Giappone.

 

Nel 1937, grazie alla NIPPO, il governo giapponese riconobbe lo Shikoku Ken come Monumento Nazionale Vivente.

La razza è stata costituita da tre linee distinte: la Awa, la Hongawa e la Hata, tutte derivanti dal nome delle zone che da cui provenivano all’interno della prefettura di Kochi.

La distinzione tra queste linee si è offuscata negli anni, perchè mescolate durante la selezione.

Il moderno Shikoku discende principalmente dalle linee Hongawa e Hata. La linea Awa è sostanzialmente scomparsa per le difficoltà causate dalla seconda guerra mondiale, per la mancanza di soggetti di qualità ed a causa dell’utilizzo di cani esterni durante gli accoppiamenti.

Gli elementi principali della linea Hata includono un genere più pesante, mentre i cani della linea Hongawa sono più leggeri ed eleganti.

In definitiva è stata la linea Hongawa ad avere la maggiore influenza sulla direzione della razza come la conosciamo oggi.

 

Utilizzato ancora oggi per la caccia al cinghiale lo shikoku è un cane dinamico che ama le lunghe passeggiate in ambienti boschivi. Sempre presenti ma mai invadenti, amano la compagnia e l'appartenenza al branco, per questo si adattano bene ai ritmi della famiglia a patto di dedicargli un pò di tempo per intraprendere qualche attività insieme che sia la passeggiata, gioco o lavoro.